Breaking News
14 marzo prima giornata nazionale del paesaggio
TweetSharenews Il Mibact ha indetto per il 14 di...
D*Face e Obey a Las Vegas
TweetSharenews “Behind Closed Doors” è la nuova ed incredibile...
Da Aosta alla Scozia in sella ad un Ciao
TweetSharenews Avete capito bene, Hanry Favre ha caricato il...
Il destino incrociato di Dylan e Fo
TweetSharenews Per uno strano gioco del destino Dario Fo...
Le star di Hollywood contro Donald Trump
TweetSharenews Le elezioni negli Stati Uniti si avvicinano, incredibilmente...
Lo street artist Obey scende in campo dopo i fatti di Dallas
TweetSharenews Lo street artist di fama internazionale Shepard Fairey,...
Batman tra i profughi Siriani è la campagna di War Child
TweetSharenews Tra le tante tristi news noi vogliamo dare...
news

Il grande Shepard Fairey, meglio noto come OBEY, sbarca in Italia con “Printed Matters” la sua prima mostra personale in una galleria privata nel bel paese. Inaugurerà il 26 febbraio a Torino alla Galo Art Gallery di via Saluzzo, a San Salvario. Le opere selezionate da Shepard sono un mix dei sui cavalli di battaglia: stampe, serigrafie, lavori su legno e metallo, per finire con le copertine di alcuni album. Finalmente anche in Italia dunque si potranno ammirare le opere di uno degli street artist più famosi al mondo, le cui realizzazioni artistiche sono già esposte in musei del calibro di: MoMa di New York, il Museum of Contemporary Art a San Diego, il County Museum of Art di L.A. ed il Victoria and Albert Museum a Londra.

Obey-Barak-Obama-Hope

make art not war

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *