Breaking News
14 marzo prima giornata nazionale del paesaggio
TweetSharenews Il Mibact ha indetto per il 14 di...
D*Face e Obey a Las Vegas
TweetSharenews “Behind Closed Doors” è la nuova ed incredibile...
Da Aosta alla Scozia in sella ad un Ciao
TweetSharenews Avete capito bene, Hanry Favre ha caricato il...
Il destino incrociato di Dylan e Fo
TweetSharenews Per uno strano gioco del destino Dario Fo...
Le star di Hollywood contro Donald Trump
TweetSharenews Le elezioni negli Stati Uniti si avvicinano, incredibilmente...
Lo street artist Obey scende in campo dopo i fatti di Dallas
TweetSharenews Lo street artist di fama internazionale Shepard Fairey,...
Batman tra i profughi Siriani è la campagna di War Child
TweetSharenews Tra le tante tristi news noi vogliamo dare...
culinaria

Per la prima volta nella storia in vetta alla classifica “50 Best Restaurant” c’è un italiano, il grande Massimo Bottura con la sua Osteria Francescana. La cerimonia tenutasi a New York ha incoronato l’italiano superando una concorrenza stellare come quella dello spagnolo “El celler de Can Roca” arrivato al secondo posto, sul terzo gradino il newyorkese”Eleven Madison Park”. Se già nelle passate edizioni Bottura era salito sul podio non ha nascosto la gioia per la vittoria: “Mi esplode il cuore, mi sembra di morire, è una cosa meravigliosa. Devo ringraziare mia moglie, la mia famiglia e il mio team che mi stanno guardando ora dal ristorante. Voglio ringraziare tutti, è stato così difficile arrivare fin qui. Il nostro è un duro lavoro. Penso che l’ingrediente più importante per il futuro è la cultura, perché la cultura porta alla conoscenza e la conoscenza porta alla coscienza”. Bottura al settimo celo per questo “Oscar” del mondo della culinaria, anche se non era inaspettato viste le 3 stelle Michelin ottenute con piatti incredibili che lo hanno reso celebre in tutto il mondo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *