Breaking News
14 marzo prima giornata nazionale del paesaggio
TweetSharenews Il Mibact ha indetto per il 14 di...
D*Face e Obey a Las Vegas
TweetSharenews “Behind Closed Doors” è la nuova ed incredibile...
Da Aosta alla Scozia in sella ad un Ciao
TweetSharenews Avete capito bene, Hanry Favre ha caricato il...
Il destino incrociato di Dylan e Fo
TweetSharenews Per uno strano gioco del destino Dario Fo...
Le star di Hollywood contro Donald Trump
TweetSharenews Le elezioni negli Stati Uniti si avvicinano, incredibilmente...
Lo street artist Obey scende in campo dopo i fatti di Dallas
TweetSharenews Lo street artist di fama internazionale Shepard Fairey,...
Batman tra i profughi Siriani è la campagna di War Child
TweetSharenews Tra le tante tristi news noi vogliamo dare...
news

Per uno strano gioco del destino Dario Fo ci lascia nel giorno in cui Bob Dylan vince il premio Nobel alla letteratura. Come avvenne per il giullare grottesco, anche l’assegnazione del prestigioso premio al menestrello a stelle e strisce, lascia dietro di se una forte scia di polemiche. Vogliamo ricordare però le motivazioni che portarono Fo alla vittoria ieri e Dylan oggi, per esplicitare ancor meglio se mai ce ne fosse bisogno la grandezza dei due artisti. Nel primo caso la motivazione fu: “perché, seguendo la tradizione dei giullari medievali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi”. Per il secondo invece l’accademia di Svezia gli ha assegnato il Nobel “per aver creato nuove espressioni poetiche attraverso la grande tradizione della canzone americana”. Celebriamo così la dipartita del genio di Dario Fo e il riconoscimento al grande Bob Dylan.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *