Breaking News
14 marzo prima giornata nazionale del paesaggio
TweetSharenews Il Mibact ha indetto per il 14 di...
D*Face e Obey a Las Vegas
TweetSharenews “Behind Closed Doors” è la nuova ed incredibile...
Da Aosta alla Scozia in sella ad un Ciao
TweetSharenews Avete capito bene, Hanry Favre ha caricato il...
Il destino incrociato di Dylan e Fo
TweetSharenews Per uno strano gioco del destino Dario Fo...
Le star di Hollywood contro Donald Trump
TweetSharenews Le elezioni negli Stati Uniti si avvicinano, incredibilmente...
Lo street artist Obey scende in campo dopo i fatti di Dallas
TweetSharenews Lo street artist di fama internazionale Shepard Fairey,...
Batman tra i profughi Siriani è la campagna di War Child
TweetSharenews Tra le tante tristi news noi vogliamo dare...

gennaio 15th, 2017
Il cappello di carte

image

#teatro

TEATRO DELL’OROLOGIO – VIA DEI FILIPPINI, 17A (Zona P.za della Chiesa Nuova)
Tel 06.6875550 – www.teatroorologio.com

Orari 21:00 Giorni Feriali – 18:00 Domenica
PREZZI:
– Biglietto Intero €15,00
– Under 25 e Universitari €10,00 (muniti di documento)
– Ridotto Over 65 €12,00
– Solo su prenotazione gruppo superiore a 10 persone e Teatri Convenzionati €10,00
– Operatori del settore €5,00

Al costo del biglietto saranno aggiunti €3,00 di tessera

INFO PRENOTAZIONI 335.6403398

TRAMA:

Storie di ordinaria vita quoditiana di una famiglia di operai nella Roma del 43 a cavallo dell’otto settembre. Il nonno Carlo,un pò svanito ma ancora punto di riferimento e unione della famiglia, il figlio Leone con la moglie e due figli, la cognata vedova che desidera incontrare ancora una volta l’amore, ci rivelano, con dinamiche, che riconosciamo familiari, i loro desideri, bisogni, speranze e illusioni.
Gianni Clementi, in questo racconto, disegna con delicatezza, umanità e realismo gli ambienti, i caratteri personali e le relazioni tra i protagonisti in un alternarsi tra un’esilerante comicità e momenti drammatici, come il bombardamento del quartiere San Lorenzo e il rastrellamento degli ebrei nel ghetto. All’interno di questa famiglia, in una ricostruzione quasi neorealista riscopriamo l’ironia e l’indolenza tipici della romanità più verace.

con
Angelo De Angelis
Andrea Venditti
Tommaso De Angelis
Federica Forbicioni
Marina Migliorini
Stella Mastrantonio
Valerio Palozza

Regia: Angelo De Angelis

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *